SCIATICA: Sintomi e Cause

 

Il termine sciatica si riferisce al dolore che si propaga lungo quelle zone del nostro corpo in cui è presente il nervo sciatico. Questo nervo si dirama dalla parte bassa della schiena fino ai fianchi, ai glutei e ancora più giù raggiungendo tutto l’arto inferiore (coscia-gamba-piede). 

Generalmente la sciatica colpisce solo un lato del tuo corpo. 

 

QUANDO SI VERIFICA LA SCIATICA ?

  

Solitamente la sciatica si verifica quando c’è la presenza di unernia del disco, uno sperone osseo della colonna vertebrale oppure di un restringimento della spina dorsale (stenosi spinale) che comprime una parte del nervo sciatico causando infiammazione, dolore e spesso intorpidimento della gamba interessata. 

  

Sebbene la sciatica in alcune circostanze possa essere di grave entità, nella maggior parte dei casi si risolve con trattamenti che non necessitano di operazioni, purchè eseguiti in maniera costante per alcune settimane. Per capire come risolvere il proprio problema con trattamenti naturali eseguiti da casa questo manuale è quello che fa per te (clicca qui).Le persone che hanno una grave sciatica associata a una significativa debolezza delle gambe, a cambiamenti intestinali o della vescica, potrebbero necessitare di un intervento chirurgico. 

  

I SINTOMI

Il tratto distintivo della sciatica è quel dolore che si irradia dalla spina dorsale (zona lombare) fino alla parte posteriore della gamba. Potresti comunque sentire fastidio/dolore lungo tutto il tratto del nervo sciatico. E’ particolarmente probabile che la dolenza segua un percorso dalla regione lombare alla parte posteriore della coscia e del polpaccio, passando anche per la natica. 

  

Il dolore può variare ampiamente, da un lieve dolore a una brusca sensazione di bruciore o in alcuni casi a un dolore lancinante (a volte può sembrare una scossa elettrica e c’è la possibilità di sentire male quando si tossisce o si starnutisce) 

Stare seduti per lunghi periodi può aggravarne i sintomi.   

Alcune persone hanno anche formicolio o debolezza muscolare nella gamba o nel piede colpiti. Potresti anche avere dolore in una parte della gamba e intorpidimento (fastidiosa diminuzione della sensibilità e agilità ) in un’altra zona. 

  

LE CAUSE

La sciatica si verifica quando il nervo sciatico si schiaccia, di solito da un’ernia del disco nella colonna vertebrale o da una crescita eccessiva dell’osso (sperone osseo) sulle vertebre. Più raramente, il nervo può essere compresso da un tumore o danneggiato da una malattia come il diabete. 

LE CAUSE PRINCIPALI SONO
  1. Ernia del disco 
  2. Speroni ossei e dischi ristretti nella colonna vertebrale
  3. Speroni ossei sulla colonna vertebrale 

FATTORI DI RISCHIO

i fattori di rischio per la sciatica sono:

 

  • Età: I cambiamenti legati all’età nella colonna vertebrale, come i dischi erniati e gli speroni ossei (le cause più comuni di sciatica). 

  • Obesità: Aumentando lo stress sulla colonna vertebrale, l’eccesso di peso corporeo può contribuire ai cambiamenti spinali che scatenano la sciatica. 

  • Occupazione: Un lavoro che richiede di girare la schiena, trasportare carichi pesanti o guidare un veicolo a motore per lunghi periodi potrebbe avere un ruolo nella sciatica, ma non ci sono ancora evidenti prove scientifiche a riguardo. 

  • Stare troppo seduti: Le persone che siedono per periodi prolungati o hanno uno stile di vita sedentario hanno maggiori probabilità di sviluppare la sciatica di quelle attive. 

  • Diabete: Questa condizione, che influenza il modo in cui il tuo corpo usa lo zucchero nel sangue, aumenta il rischio di danni ai nervi. 

     

PREVENZIONE

E’ doveroso fare una premessa: Non è sempre possibile prevenire la sciatica e la condizione potrebbe ripresentarsi.  

Quanto segue può svolgere un ruolo chiave nel proteggere la schiena: 

  

Fare esercizio regolarmentePer mantenere la schiena forte e presta particolare attenzione ai muscoli del core: i muscoli addominali e lombari che sono essenziali per una corretta postura e allineamento. Chiedi al tuo medico/personal trainer di raccomandare attività specifiche. 

Mantieni una postura corretta quando ti siedi. Scegli un sedile con un buon supporto lombare, braccioli e una base girevole. Considera di mettere un cuscino o un asciugamano arrotolato nella parte bassa della schiena per mantenere la sua normale curva.  

Usa una buona meccanica del corpoQuando sollevi qualcosa di pesante, lascia che siano gli arti inferiori a fare la maggior parte del lavoro. Muoviti dritto su e giù: Tieni la schiena dritta e piegati solo sulleginocchia. Tieni il carico vicino al tuo corpo. Evita di sollevare e torcere contemporaneamente. Chiedi aiuto ad un’altra persona se l’oggetto è pesante o scomodo. 

2019-04-18T09:19:37+00:00Categories: Benessere, Cura del corpo|Tags: , , |