Nervo Sciatico: Tutto quello che c’è da sapere

Il nervo sciatico è il più grande singolo nervo presente nel corpo umano; corre da ciascun lato della spina dorsale inferiore scorrendo lungo la parte posteriore della coscia fino ad arrivare in fondo al piede. Possiede un ruolo vitale nel collegamento del midollo spinale con i muscoli delle gambe e dei piedi e qualsiasi tipo di dolore e/o sintomi neurologici che si percepiscono lungo il nervo sciatico viene indicato con il termine di “sciatica”.

Un aspetto molto importante da tenere in considerazione è che la sciatica in realtà è un sintomo, non una diagnosi. Infatti, il termine “sciatica” assume un significato di “dolore” che il paziente avverte alla gamba derivante dalla compressione del nervo sciatico. La diagnosi, invece, è ciò che sta causando la compressione del nervo sciatico (ad esempio un disco erniato).

ANATOMIA GENERALE

Il nervo sciatico è in realtà costituito da cinque nervi. È formato sul lato destro e sinistro della colonna vertebrale inferiore dalla combinazione del quarto e del quinto nervo lombare e dei primi tre nervi nella colonna sacrale.

Ogni nervo esce dalla spina dorsale tra due segmenti vertebrali ed è chiamato per il segmento sopra di esso.
Infatti, il nervo che esce dalla spina dorsale tra il segmento lombare 4 e il segmento lombare 5 (L4 e L5) è chiamato L4 e il nervo che esce tra il segmento L5 e il segmento sacrale S1 è chiamato L5.
I nervi che emergono dal forame sacrale includono S1, S2 e S3.

I cinque nervi si raggruppano sulla superficie anteriore del muscolo piriforme (nella parte posteriore) e diventano un grande nervo, il nervo sciatico. Questo nervo viaggia quindi lungo la parte posteriore di ciascuna gamba, espandendosi per fornire funzioni motorie e sensoriali a specifiche regioni della gamba e del piede.

Nella parte inferiore della coscia / sopra la parte posteriore del ginocchio, il nervo sciatico si divide in due nervi: i nervi tibiale e peroneo, che innervano diverse parti della parte inferiore della gamba:
1) Nervi peronei: I nervi peroneali viaggiano lateralmente lungo la parte esterna del ginocchio e giù nel piede superiore.
2) Nervi tibiali: I nervi tibiali continuano a viaggiare verso il basso verso i piedi e innervano il tallone e la pianta del piede.
A causa delle diverse vie nervose, i sintomi possono presentarsi in diverse parti della gamba o del piede a seconda di dove il nervo è interessato.

NEL DETTAGLIO

Il nervo sciatico, come già detto precedentemente, è il più grande e più lungo singolo nervo nel corpo umano, in cui nel suo punto più grande raggiunge quasi la grandezza di un pollice di un uomo.

Qualsiasi problema nella colonna vertebrale lombare (sia esso causato da un’ernia del disco, da una stenosi vertebrale, da artrosi ecc.) può colpire uno dei nervi che fanno parte del nervo sciatico, provocando dolore e irradiandosi lungo quella parte del nervo.

Se sei una di quelle persone affette da questo tipo di dolore e sei preoccupato perché non passa più, ti consigliamo di dare un’occhiata a questo manuale sulla sciatica. (clicca qui per maggiori informazioni)

Inoltre, va ricordato che nonostante venga riscontrata la presenza di ernie e di schiacciamenti vertebrali nelle immagini della risonanza magnetica, è stato provato scientificamente che esse possano non essere la causa dell’infiammazione del nervo sciatico. Se fai una risonanza magnetica ad una persona che non ha mai avuto problemi di sciatica ti aspetti di trovare tutto apposto, no? Non penserai di trovare un’ernia del disco, no? Invece non è così perché ci sono tantissime persone asintomatiche affette da ernia del disco che scoprono di averla solo in seguito ad una visita di controllo effettuata per un altro motivo. Quindi una discopatia delle ultime vertebre non è per forza di cose l’unica causa di sciatica e il soggetto che soffre di infiammazione del nervo sciatico deve essere visitato attentamente da un professionista del settore, attraverso una serie di test, valutando la storia clinica del paziente e interrogandolo sulle possibili cause che hanno portato all’infiammazione del nervo sciatico (sicuramente facendosi aiutare dalle immagini delle radiografie/risonanze magnetiche ecc.).

Uno strumento molto utile, per vedere se vi è un’infiammazione e/o una lesione del nervo sciatico è l’elettromiografia, che attraverso la velocità di trasmissione degli impulsi elettrici nei vari muscoli innervati dal nervo stesso, riesce a far capire se vi è effettivamente qualcosa che non va a livello del nervo sciatico

Il nervo sciatico fornisce sensazione e forza alla gamba, nonché i riflessi della gamba e collega il midollo spinale con l’esterno della coscia, i muscoli posteriori della coscia e i muscoli della parte inferiore della gamba e dei piedi. Come tale, quando il nervo sciatico è compromesso, può portare a debolezza muscolare e / o intorpidimento o formicolio alla gamba, alla caviglia, al piede e / o alle dita.

FUNZIONI DEL NERVO SCIATICO

· COLLEGA MIDOLLO SPINALE CON MUSCOLI DELLE GAMBE E PIEDI
· FORNISCE FORZA E SENSIBILITÀ ALLA GAMBA

(Un problema al nervo sciatico può portare a debolezza muscolare e/o intorpidimento o formicolio alla gamba, alla caviglia, al piede e/o alle dita.)

TIPOLOGIE DI DOLORE DEL NERVO SCIATICO

Il dolore del paziente e i sintomi specifici della sciatica possono di solito essere ricondotti al punto in cui il nervo ferito / irritato ha origine nella parte bassa della schiena. I sintomi tipici includono:

  •  Sciatica da radice del nervo L4
    I sintomi di sciatica derivanti da questo livello, il livello L3-L4, nella colonna vertebrale inferiore possono includere: dolore e / o intorpidimento alla parte inferiore della gamba e del piede mediale; la debolezza può includere l’incapacità di alzare il piede.

  • Sciatica da radice nervosa L5
    Se il segmento L4-L5 è interessato, il paziente può avere debolezza nell’estensione dell’alluce e probabilmente anche nella caviglia.
    I sintomi di sciatica che si originano a questo livello della parte bassa della schiena possono includere un dolore e / o intorpidimento nella parte superiore del piede, in particolare nello spazio tra l’alluce e il secondo dito.

     

  • Sciatica dalla radice del nervo S1

    I sintomi della sciatica che ha origine in questo livello L5-S1, che si trova nella parte inferiore della colonna vertebrale, possono includere: dolore e / o intorpidimento al lato laterale o esterno del piede; debolezza che si traduce in una difficoltà da parte del paziente di sollevare il tallone da terra o camminare in punta di piedi.

2019-04-18T09:24:34+00:00Categories: Benessere, Cura del corpo|Tags: , , |